40|09 Another Med_AnotherDesign

 

Another Med_ Another Design

Si può parlare di design mediterraneo? E che cosa lo contraddistingue oggi? Il numero opera una lettura dell’evoluzione del design e della sua cultura nei paesi della costa sud e orientale del Mediterraneo dando voce ai diversi territori che si affacciano su questo mare dove il locale si confronta con la mondializzazione e modifica, seppur con alcune contraddizioni e molte differenze tra i paesi,la propensione verso nuove idee di futuro.

Le Pasabahçe

Le Pasabahçe   Tonino Paris [Editorial] [diid 40|09]   Nel Museo Galeries Nationales du Grand Palais di Parigi, in questi giorni, in coincidenza con la chiusura di questo numero di DIID, è stata inaugurata la Mostra “De Byzance à Istanbul_Un port pour deux continents”. E proprio Istanbul, è il riferimento simbolico che delimita lo spazio…

0 comments

Contaminazioni mediterranee

Contaminazioni mediterranee   A. Can Özcan [Opening] [diid 40|09]   “Sono di origini Ottomane e di sangue Mediterraneo”, scrive Ayşe Birsel, designer industriale famosa per le sue creazioni, che spaziano dal premiato Toto-Zoe toilet degli anni ’90 all’arredamento da ufficio Herman Miller Resolve utilizzato come concetto futuristico nel film di Spielberg “Minority Report” all’inizio del…

0 comments

Mediterraneo in movimento

Mediterraneo in movimento   Maurizio Carta [Opening] [diid 40|09]   La globalizzazione con la moltiplicazione dei flussi commerciali, migratori e turistici, accelera l’evoluzione delle culture mediterranee scardinando il consolidato rapporto tra locale e globale   La crisi che stiamo attraversando non è solo finanziaria, produttiva e sociale, ma è soprattutto la crisi di un modello…

0 comments

Identità, sviluppo e turismi

Identità, sviluppo e turismi   Marina Parente [Opening] [diid 40|09]   Così commenta Studio Azzurro nel tracciare una carta immaginaria del Mediterraneo, dei diversi flussi e movimenti nel tempo e nello spazio, evidenziando l’incessante contaminazione e dinamismo di un luogo difficilmente rappresentabile se non diagrammando il sistema delle relazioni, degli scambi volontari e involontari, ma…

0 comments

Donne del Mediterraneo

Donne del Mediterraneo   Marinella Ferrara [Opening] [diid 40|09]   Ci sono sempre state donne designer di grande valore; certo parliamo di una minoranza in confronto alla percentuale degli uomini che hanno fatto la storia del design. Ciò tanto più se contestualizziamo il fenomeno ai paesi della costa Sud del Mediterraneo, dove la partecipazione delle…

0 comments

Soumiya Jalal: Soumy intesse qui e lì

Soumiya Jalal: Soumy intesse qui e lì   Selma Zerhouni [Designer] [diid 40|09]   Il sorriso da brava ragazza e gli occhi luccicanti nascondono una professionista impareggiabile, all’avanguardia e non conformista. Infatti Soumiya Jalal, Soumy per gli amici intimi, ha volutamente preso le distanze dal tradizionale esercizio della sua professione, l’architettura, per dedicarsi all’artigianato. Ha…

0 comments

Aziz Sariyer: Addicted to Design

Aziz Sariyer: Addicted to Design   Nil Güları [Designer] [diid 40|09]   Esponente di spicco del design nel settore dell’arredamento contemporaneo, Aziz Sariyer è stato indicato da Terence Conran, nel suo libro Encyclopedia of 100 Designers in 21st Century Design, fra i migliori 100 designer del secolo, accanto a Enzo Mari, Ingo Maurer e Tom…

0 comments

VitrA: L’industria del bagno totale

VitrA: L’industria del bagno totale   Carlo Martino [Factory] [diid 40|09]   Una vicenda imprenditoriale che parte da una regione nevralgica del mediterraneo, crocevia culturale tra oriente ed occidente, la Turchia, e s’irradia sull’intero globo, con tutta la potenza di un ambizioso progetto di un grande gruppo industriale. Una vicenda in cui il design è…

0 comments

Vestel Electronics: Industrial Design

Vestel Electronics: Industrial Design   Aslı Çetin Yıldırım [Factory] [diid 40|09]   Gli anni Ottanta, caratterizzati da cambiamenti radicali nell’economia turca e dalla creazione di multinazionali nell’industria, sono stati una delle principali pietre miliari per la Turchia. La storia della Vestel ha inizio proprio nel 1983, con la creazione dell’inglese Ferguson Electronics che produce TV…

0 comments

L’oasi delle donne

L’oasi delle donne   Maria Chiara Cassarà [Factory] [diid 40|09]    “Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate…

0 comments

Haijab: Cosa si nasconde sotto

Haijab: Cosa si nasconde sotto   Ishraq Zraikat [Innovation&Research] [diid 40|09]   Ciò che si nasconde sotto l’hijab delle donne islamiche è sempre stato oggetto di curiosità e sguardi indagatori. Avendo accesso sia al mondo dell’alta moda che a quello privato delle donne islamiche, posso affermare che ciò che si cela sotto questa copertura è…

0 comments

Il Design non è più quello di una volta

Il Design non è più quello di una volta   Artemis Yagou [Innovation&Research] [diid 40|09]   Da oltre due decenni seguo l’evoluzione del design in Grecia. Già a partire dalla metà degli anni Ottanta, il design del prodotto greco, così come tanti altri aspetti della vita nelle aree periferiche dell’Europa, inizia a tentare di imitare…

0 comments

Design Mediterraneo

Design Mediterraneo   Vanni Pasca [Open Space] [diid 40|09]   PAD [www.palermodesign.it], il magazine-on-line curato da una redazione composta da giovani designer e dottori di ricerca in design, pubblica da tempo una rubrica sui designer che vivono e operano nei paesi del Mediterraneo. Si è così sviluppata una ricerca che ha mostrato come ci siano…

0 comments

Cromatismi, processi e materiali

Cromatismi, processi e materiali   Alfonso Morone [Close Up] [diid 40|09]   Ricostruire gli intrecci che hanno portato alla diffusione della produzione ceramica nel bacino del Mediterraneo, significa inevitabilmente parlare di popoli, di rotte, di culture, in una sorta di racconto d’avventura che, superando gli ambiti specifici, contribuisce a dare un senso più generale e…

0 comments