27|07 Design For Health

 

Design for Health

Il settore medicale come campo di sperimentazione, di ricerca e di innovazione per il design nell’utilizzo di nuove tecnologie indossabili per l’abbigliamento della sala operatoria (Noemi Bittermann), nello studio di una nuova segnaletica per ambienti particolari (Cinzia Ferrara),ma anche nell’elaborazione dell’ambiente ideale per enfatizzare la partecipazione attiva degli utenti nel processo di ideazione, progettazione e sviluppo di prodotti e servizi (Medardo Chiapponi).

Il Design diffuso

Design for health Il Design diffuso Spreading the Word about Design   La diffusione della cultura del design migliora la qualità dei prodotti destinati ai nostri usi e quindi le nostre condizioni di vita. Alcuni paesi d’Europa, come quelli del Nord Europa ad esempio, ne sono significativa testimonianza. In questi paesi infatti il design è…

0 comments

Design medicale

Design for health Design medicale Medical Design   Il settore medicale offre più di un’occasione propizia per riflettere su alcuni argomenti cruciali per la teoria, la ricerca, la sperimentazione e la prassi del design. Tale riflessione d’altra parte è in grado di offrire al mondo della salute alcune risposte e qualche prospettiva convincente nell’attuale fase…

0 comments

OR Fashion: “sei quello che indossi”?

Design for health OR Fashion: “Sei quello che indossi”? OR Fashion: “You are what you wear”   Un segmento importante per la funzionalità e l’igiene, un elemento significativo nella comunicazione e nella riconoscibilità del personale, un aspetto fondamentale del comfort e dell’identità: l’abbigliamento da sala operatoria diventa, tramite le nuove tecnologie indossabili e i nuovi…

0 comments

Segnaletica per spazi pubblici ospedalieri

Design for health Segnaletica per spazi pubblici ospedalieri Signage Systems for Public Areas in Hospital   WayFinding. L’ospedale è il luogo pubblico nel quale è maggiormente cruciale l’apporto della disciplina grafica: qui si incontrano varie categorie di fruitori, con istanze diverse legate alla qualità del servizio o alle condizioni di lavoro, ma accomunati dall’esigenza di…

0 comments

Progettazione sensibile e benessere dell’utente

Antonio Macchi Cassia Progettazione sensibile e benessere dell’utente Sensitive Design and User Well-Being   “Quarant’anni di carriera nel disegno industriale, un metodo, un lungo silenzio ascoltando le reazioni agli oggetti progettati, un approccio all’insegnamento come progetto di vita rispettosa dei passaggi che ti portano a poter dare agli altri pezzi della tua esperienza. Tre consulenze…

0 comments

La fattoria degli ibridi

Elio Caccavale La Fattoria degli Ibridi Hybrids’ Farm   Elio Caccavale, di origine napoletana, cresce come designer in quel laboratorio progettuale londinese che ha come baricentro il Royal College of Art, da cui ne trae la vena sperimentale nel ricercare un dialogo stretto tra scienza e quotidiano. Il suo lavoro si inserisce nel dibattito sul…

0 comments

Il piccolo oggetto del desiderio

Durex Il piccolo oggetto del desiderio. The little object of desire   In lattice o poliuretano, in formato “small”, “medium”, “large” o “extra-large”; in tutti i colori per il piacere della vista (bianco, nero, rosso, rosa, giallo limone, verde pisello) in tutti i sapori (fragola, vaniglia, cioccolato, liquirizia) per il piacere del palato e profumati…

0 comments

Molecular Health Records

Personal Health Record System Molecular health records   Oggi ci troviamo in un contesto socio-culturale nel quale il cittadino è sempre più partecipe alle proprie cure e di conseguenza manifesta sempre più la volontà di conoscere, consultare e conservare i propri dati clinici. Ciò deriva da una maggiore informazione su certi argomenti, in passato esclusivo…

0 comments

La stanza delle cose che succedono

Albesani | Multysensory Room La stanza delle cose che succedono. The room where things happen.   Tutto il mondo scientifico concorda nel prevedere per i prossimi decenni una crescita quantitativa della popolazione anziana. Considerando che l’aumento della popolazione a rischio, senza adeguate forme di prevenzione o trattamento, ha come conseguenza l’aumento dei casi di patologia,…

0 comments

Neuroscienze per il design

Science & Design Neuroscienze per il design How neurosciences can help design   Osservando gli ultimi sviluppi della ricerca teorica sul design, che considera la fisiologia e la psicologia cognitiva come campi d’indagine affermatiormai entrati a far parte del suo bagaglio culturale e operativo, vale la pena di riflettere.Ciò che si vuole dimostrare in questo…

0 comments

Dall’igiene al benessere

SPA Dall’igiene al benessere From Hygiene to Wellness   Nel mutare del rapporto dell’uomo con l’acqua è possibile leggere in parallelo la storia della relazione dell’uomo con la cura del proprio corpo. Per condizionamenti religiosi, sociali, culturali, ma anche semplicemente materiali, legati alla disponibilità e facilità d’uso di questo bene primario, il contatto dell’uomo con…

0 comments

Valentino: 45 Years of Style

Valentino 45 Years of Style   Il fascino del Made in Italy e dell’Alta Moda italiana esposti a Roma, dal 6 Luglio al 28 Ottobre, in una mostra retrospettiva che ripercorre i 45 anni di attività di Valentino, lo stilista romano tra le più prestigiose firme dell’haute couture italiana nel mondo.   Tre giorni, un…

0 comments

Design e innovazione dell’ambulanza

Emergency transportation Design e innovazione dell’ambulanza Design and Innovation of Ambulances   L’evoluzione dell’industria automobilistica, le vicende belliche, il quadro legislativo hanno fortemente influenzato lo sviluppo dei mezzi di soccorso per i malati. Da sempre si è posto il problema di garantire velocità, comfort e igiene ai feriti: dal trasporto a mano, ai carri ippotrainati,…

0 comments